Archivio

Archivio Novembre 2007

Fanta-noir: Giovanni De Matteo, Premio Urania 2006

28 Novembre 2007 Commenti chiusi

"Senza il provvidenziale aiuto di Fernando Fazzari, Perla Pugi, Leo Sorge e Alex Tonelli, il risultato sarebbe stato senz’altro diverso". Sono solo un vanaglorioso, ma queste parole di Giovanni De Matteo, vincitore del Premio Urania 2006 con il suo Sezione Pigreco2, m’inorgogliscono. Si possono interrogare i morti? L’idea in sé non è nuova, ma ne è interessante l’applicazione di Giovanni, così come lo snodo dell’indagine. Sì, perché questo è un fanta-noir.

Prosegui la lettura…

E-Book: oggi uno spazio c’è, anche in Italia

27 Novembre 2007 Commenti chiusi


Se Amazon lancia Kindle come libro elettronico, in Italia Simplicissimus lancia Cybook e rilancia iLiad, dispositivi similari a Kindle (e compatibili). Simplicissimus sarà a PiùBlog [Roma 6-9 dicembre] e Antonio Tombolini mostrerà i nuovi dispositivi: iLiad e Cybook approderanno a giorni nelle librerie Feltrinelli di Milano e negli scaffali virtuali di Bow.it.

Se vuoi saperne di più, ma per davvero, ascolta la decima puntata di E-boom, il pod di Simplicissimus sugli e-book, con i brillantissimi pareri di Gaspar Torriero e Ludovico Magnocavallo.

Prosegui la lettura…

Scrivi a Teatro un romanzo di Sftech! – Roma, 30 nov

26 Novembre 2007 Commenti chiusi

Lo Scrittore dal Vivo: ovvero scrivere un romanzo di genere insieme ad uno scrittore professionista: il 29 per il giallo, il 30 per la fantascienza. Di e con Massimo Mongai, a cura di Sabina Marchesi; servizio SMS in sala a cura di Sftech.

Prosegui la lettura…

Venerdì 23, ore 21.30: Politica e (Più)Blog su N3TV.it

23 Novembre 2007 Commenti chiusi

Venerdì 23 novembre PiùBlog, attraverso la mia persona (ehm), sarà ospite di Emiliano Germani nella sua trasmissione Politica 2.0. Il titolo è "Blog e Web contro Politica". Io interverrò presentando PiùBlog (Palacongressi Roma 6-9 dicembre), quindi prevalentemente il dibattito Web e Politica; Robert Castrucci invece parlerà di "Web-Visibilità e politica dell’antipolitica" che ci sarà lunedì 26 a Roma.

Più avanti sentirete le voci femminili di Valentina Petracca, Pettegola 2.0, e di Carola Frediani sulle elezioni 2008 in USA.

Prosegui la lettura…

Italscienza? No grazie! E i fondi scompaiono

21 Novembre 2007 Commenti chiusi

Come molti altri giornalisti, ricevo dal Presidente del CNR Fabrizia Sernia, per il tramite del suo portavoce, un’inquietante comunicazione. Il Ministero dell’Economia ha sbagliato i conti e prima ha concesso, poi ritrattato per il 60% l’incremento dei fondi, andando a rovinare i conti di fine 2007 e d’inizio 2008. Anche Asi, Infn ed Inaf sono coinvolti.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,

La TV da i numeri? e le lettere

21 Novembre 2007 Commenti chiusi

Sembra che oggi il testo sia scomparso a favore di immagini, suoni o video, e invece è l’esatto contrario, ma non ce ne accorgiamo. Di questo ho parlato qualche tempo fa al Vlogcamp (guarda il video) (leggi il sunto). Guardando la televisione mi vengono svariate domande sull’argomento: le porgo a voi in attesa di coinvolgere qualche operatore del settore.
Eccole:

1 C’è mercato per l’incrocio di database generali con le richieste fatte per SMS o da tastiera multifrequenza?
2 Esiste un mercato per videotesto su alfabeti non latini?
3 Vedete caratteristiche specifiche per esempio su arabo, tamil o lingue ideogrammatiche?
4 Quale sarà il futuro degli schermi televisivi tascabili?
5 Si prevedono rivoluzioni per l’uso del testo su schermetti da 2"?
6 Intende offrire qualcosa per piattaforme video on line, come Mogulus?
7 Avete richieste per adattare la piattaforma a connessioni di telefonia mobile, come Hsupa / Hsdpa?
8 Che cosa ne pensate dell’IPTV?
9 E per quanto riguarda il futuro del broadcast?

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: , , ,

RussiaNet cresce, ItaliaNet stalla

20 Novembre 2007 Commenti chiusi

Nel 2007 gli "internettari" italiani sono rimasti al palo, aumentando di meno del 2% (dati Comscore). A livello europeo, i fruitori della rete superano i 226 milioni di visitatori unici. Il record di crescita, come percentuale, è andato alla Russia: +23 per cento nell’ultimo anno (14,6 milioni di visitatori unici), seguita da Spagna (+18%, 14,5 milioni) e Irlanda (+16, ma solo con 1,5 milioni di utenti). Per confronto, negli ultimi 12 mesi l’Italia ha avuto una crescita di meno del 2% a 17,6 milioni di utenti.
I Paesi con il maggior pubblico sono la Germania (33 milioni di visitatori unici) e il Regno Unito (32); terza la Francia (27), quarta l’Italia (17,6). Ma nei Paesi Bassi l’adozione di Internet è all’82 %, al 73% in Scandinavia al 47% in Germania.
La più lunga attività online è quella inglese, con 33 ore al mese (Italia: 21 ore).
Nell’indagine non è compreso il traffico da Internet cafè, telefoni cellulari o PDA.

Steve Jobs? Non sempre è una persona gradevole

17 Novembre 2007 Commenti chiusi

Bruce Perens ha molto da dire. Certo è divertente sentire frasi come "Steve Jobs non sempre è una persona gradevole. Secondo me sta spingendo con il suo DRM perché va contro Microsoft", oppure "da quando sto in SourceLabs non devo giustificare quello che faccio durante la mia giornata lavorativa, mentre in HP era un problema quotidiano", o anche "dieci delle prime 100 aziende mondiali di Fortune seguono le mie idee", ma della sua visione sul software trovate pieni i blog specialistici.
Oggi più che mai, Perens inquadra tutto nella democrazia. Quella vera, senza fronzoli: ad ogni domanda, per rispondere si avvicinava all’inquisitore di turno.
A che servono i blog?
I blog devono costituire un supporto per tutti, continuando ad affiancare l’informazione tradizionale. Enfaticamente, tocca a loro salvare il mondo!
Esistono degli argomenti centrali?
La Net Neutrality è il più importante argomento che i blogger dovrebbero dibattere, la chiave per mantenere la democrazia su Internet e più in generale nella società. Le wireless mash network forniranno una Internet gratis a tutti, secondo metodi che potrebbero anche essere regolamentati.
Come gestisci i tuoi blog?
Li faccio scrivere da un tizio che pago con gli introiti pubblicitari degli adsense.
Che succede dove le regole del software sono diverse?
In Russia, India e Cina hanno altre idee. Ho molti inviti dalla Cina, ma per ora non ci sto andando. Stallman ha un punto di vista diverso e viaggia molto; non ha una famiglia, né dei figli.

Bruce Perens è il regolatore dell’open source, l’alter-ego di Richard Stallman nello sviluppo della FSF e della licenza GPL3.

Prosegui la lettura…

L’innovazione di Stroustrup

16 Novembre 2007 Commenti chiusi

Conobbi Roberto Zicari, professore italiano a Francoforte, impegnatissimo nel mondo della programmazione, quando m’occupavo di convegnistica tecnica. Nel’ambito delle sue "10 +1 domande sull’innovazione", interviste ai numeri uno mondiali del settore, in parte ecco la conversazione con Bjarne Stroustrup (*), inventore del C++.

 

Prosegui la lettura…

La coda lunga conviene, per Anderson anche online

15 Novembre 2007 Commenti chiusi

Chris Anderson, l’ex quasi-scienziato di Science e Nature poi passato alla direzione di Wired e diventato famoso per "la lunga coda", un concetto a metà tra Pianeta delle scimmie e Vangelo.

Per chi non lo sapesse, "the long tail" dice che gli ultimi nelle vendite nel mondo digitale, finora considerati sfigatissimi, su Internet diventeranno (sommati insieme) i primi. Poi ci dice che Milano è il luogo dove tutto è cominciato, perché la moda, il vino e anche il cibo sono classici esempi di prodotti di nicchia che ben distribuiti possono fruttare molti soldi. Peccato non siano digitali.

Prosegui la lettura…