Archivio

Archivio Gennaio 2008

FantaLorella ritorna!

29 Gennaio 2008 1 commento

Serata TV dai richiami fantascientifici! Primo elemento suggestivo, il ritorno in video di Lorella Cuccarini. E la fantascienza, direte voi? Ma come, non ricordate che fece una parte fantasma nel film L’insurrezione, della saga di di Star Trek? La parte venne tagliata (quasi) integralmente, ma in Italia la pubblicità indotta fu enorme.

Prosegui la lettura…

Roma: biglietto Bus a bordo!

28 Gennaio 2008 2 commenti

Non so com’è, ma quando vedo cose come una macchina che emette biglietti sui tram di Roma mi si scioglie il cuore. Ma allora…. c’è speranzaaaa!

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Condividiamo il cellulare?

25 Gennaio 2008 1 commento

L’ha detto anche Bill Gates, quindi stiamo tranquilli: è necessario produrre dispositivi digitali connessi alle reti ma a bassissimo prezzo. La situazione dell’Olpc non è eccezionale, mentre sono partiti i primi MID, Mobile Internet Device, di uso generale ma anche specifici come gli e-book o i cellulari con e-paper.

Prosegui la lettura…

Fantascienza cannibale

22 Gennaio 2008 Commenti chiusi


"Perché la vittoria violenta sull’altro dà forza e vitalità: come in tutta la storia dell’umanità, da Caino ai cannibali, dai nazisti ai marines."

 

Prosegui la lettura…

Ricordo di Ed Bishop

21 Gennaio 2008 1 commento


Incontrai Ed Bishop, il mitico comandante Straker, ad una convention di fantascienza tenuta a Fiuggi.

Io ricordavo bene i telefilm, i fumetti e anche i fotoromanzi con le loro storie, l’organizzazione SHADO (Supreme Headquarters Alien Defence Organisation).
Non sapevo che Spazio 1999 fosse nata perché negli USA non s’era voluto continuare UFO…
Bishop raccontò molte altre cose che i veri appassionati di UFO sapevano già e soprattutto della sua partecipazione a 2001 Odissea nello spazio, poi tagliata da tutti i montaggi definitivi.
Raccontava delle tinture di biondo e della parrucca di capelli nigeriani che gli misero dopo un po’.
Conobbi l’incredibile collezionista Paolo Malaguti, che s’era comperato anche il rover di Ufo e che ci andava in giro per le strade; amico personale di Bishop che l’aveva riconosciuto nelle convention in giro per il mondo.

Prosegui la lettura…

Fan di UFO? Isoshado c’è!

21 Gennaio 2008 Commenti chiusi


Ricevo dall’amico Enrico e volentierissimo pubblico.

 

Prosegui la lettura…

PMI: più Saas [Web2008]

17 Gennaio 2008 Commenti chiusi


Per le piccole e medie aziende la gestione dei dati aziendali è un problema irrisolto e ormai accettato come tale, nonostante sia uno dei principali vincoli allo sviluppo organico delle attività. Ovunque nel mondo, la maggior parte dei dati aziendali è mantenuta in disorganici file di vario genere, quando va bene database, in genere spreadsheet e talvolta in sistemi ancora meno strutturati.
I sistemi Saas -software as a service- sono applicazioni online che colmano la distanza tra archiviazioni più o meno approssimative e sistemi Erp: grazie a questi sistemi, dati e logica di business diventano facili ed economici come forum e blog.

 

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,

Rete: più pubblicità [Web2008]

16 Gennaio 2008 1 commento


L’amico Riccardo Polizzy Carbonelli mi segnala un interessante post che risponde alla mia domanda. L’ho tradotto ed adattato.
In particolare mi sembrano significativi gli aspetti pubblicitari: social, video, locale, comportamentale. Per il mobile proprio non capisco su quali basi si possa edificare una proposta pubblicitaria.

 

Prosegui la lettura…

Tekno-Luca Giurato e il “MICO”processore

15 Gennaio 2008 1 commento

Striscia la notizia ha ricominciato a mandare in onda errori di Luca Giurato. Anch’io ne ho uno, fedelmente videoregistrato durante una mia NON apparizione a Unomattina. Per ben due volte, Giurato disse miCOprocessore, facendoci pensare ad un apparato biotecnologico di nuova concezione che cresce sotto gli alberi ed elabora immagini alla velocità dei tachioni.

Prosegui la lettura…

Pistorius uomo non è

14 Gennaio 2008 4 commenti

L’estabilishment ha sentenziato: niente Olimpiadi per Pistorius perché le protesi tecnologiche lo avvantaggiano. E’ la nemesi dell’uomo da sei milioni di dollari, nella quale un uomo mutilato riceve un dono una sostituzione migliore dell’originale, almeno per uno dei tanti usi possibili.
E’ ancora una sconfitta del vecchio mondo, come per Internet e la telefonia, per lo Stato sovrano e altri segni del cambiamento di idee. E’ la lotta dell’uomo contro la tecnologia.

Prosegui la lettura…