Archivio

Post Taggati ‘connettivismo’

Fantacorrente Connettivista

3 Dicembre 2012 Commenti chiusi

Il connettivismo è una corrente letteraria fantascientifica che in Italia ha ormai otto anni. Da venerdì 26 a domenica 28 ottobre, presso il centro culturale Elsa Morante a Roma, si è tenuta la NeXT-Fest, la prima convention romana del movimento connettivista. Per una lunga cronaca rimando alla quadrilogia scritta da Giovanni De Matteo, a mio avviso suo principale esponente italiano, nella pungente e a tratti astiosa pentalogia dall’illuminante titolo Guida galattica per non connettivisti.

Prologo Parte 1 Parte 2 Parte 3 Postilla

273 clic in 48 ore Prosegui la lettura…

Kipple, è boom su Amazon

28 Gennaio 2012 Commenti chiusi

Kipple edizioni è andata in testa a tutte le classifiche di vendita di e-book non appena è partito Amazon.it, il sito di vendita on-line di testi in formato digitale. Propongo qui un’analisi dei dati di vendita reali, assolutamente confrontabili con quelli di Neil Ostroff, che però si muove sull’ampio mercato anglofono.

(Nell’immagine, tre dei successi di Kipple: il Gatto di Kremo, il Sogno di Verso e gli Organi di Teodorani).

1.260 clic in 260 ore
Prosegui la lettura…

Alda nel Kipple – ePub!

25 Aprile 2011 Commenti chiusi

La Kipple Officina Libraria è lieta di presentare in esclusiva le pubblicazioni digitali di Alda Teodorani, dark lady del noir italiano.
Gli e-book (ePub senza Drm) sono acquistabili sui maggiori portali di vendita on-line grazie alla Simplicissims Book Farm.
Prosegui la lettura…

Connettivismo in TV

12 Novembre 2009 Commenti chiusi

Stasera Francesco Verso e Sandro Battisti tornano in TV. Su RaiNews24 (anche in digitale terrestre) alle ore 22.00 Francesco Gatti, all’interno del programma "Tempi Dispari" intervisterà lo scrittore di fantascienza del momento, il connettivista Francesco Verso

Prosegui la lettura…

eDoll, Verso Futuristico

26 Ottobre 2009 Commenti chiusi

Alla morte della fantascienza la narrazione di storie fantascientifiche godrà di ottima salute. Questa frase mi sembra perfetta per sintetizzare il pensiero di Francesco Verso, premio Urania 2008 con il suo e-Doll, nelle risposte che propone per le 16 domande di Futuristico su scienza, fantascienza e tecnologia.

Prosegui la lettura…

Antidoti umani, romanzo di-Verso

7 Luglio 2009 Commenti chiusi

Un rovello alimentare è alla base di Antidoti Umani di Francesco Verso. Il romanzo è implicitamente connettivista nelle parole di Sandro Battisti, certamente il più attivo della corrente di fantascienza postgibsoniana. Abbiamo girato intorno alla questione a villa Celimontana, parco estivo del jazz romano la notte e di suggestioni librarie al pomeriggio.

Prosegui la lettura…

Rave di morte

24 Giugno 2009 Commenti chiusi


Fantascienza tecnologica avvincente e mozzafiato, impostata su un fantastico mondo dell’audio neuronale abitato da umani alienati, è quella di Mario Gazzola nel suo romanzo Rave di Morte appena edito da Mursia.

I miei complimenti all’editor che ha scelto il titolo, più bello rispetto a quello originale di un romanzo che lessi un paio d’anni fa grazie all’amicizia con Mario. I miei ringraziamenti "circolari" a Mario, che mi cita tra i lettori delle versioni preliminari del suo romanzo.

Prosegui la lettura…

Futurismo+Connettivismo a Bergamo

16 Febbraio 2009 Commenti chiusi

Noi saremo tutto. Lì. E tu? Così recita il claim della manifestazione lombarda.

Prosegui la lettura…

Frammenti quantici: “reading” a Milano

8 Marzo 2008 1 commento

Frammenti di una rosa quantica, la seconda antologia del connettivismo italiano, verrà presentata anche in un reading. Domenica 9 marzo gli appassionati di fantascienza e i loro amici s’incontreranno in serata per un aperitivo letterario al Goganga di via Cadolini 39 a Milano, tel 02 36508503.

Prosegui la lettura…

Frammenti di una rosa quantica

22 Febbraio 2008 Commenti chiusi

Il 25 febbraio esce "Frammenti di una rosa quantica", la seconda antologia del movimento connettivista, curata da Lukha Kremo Baroncinij e pubblicata da Kipple Officina Libraria con la prefazione di Luca Masali (premio Urania 1995 e quindi pluripremiato per fantascienza e giallo).
L’antologia riunisce 14 racconti di altrettanti autori italiani, che riflettono altrettante sfaccettature del fantastico contemporaneo in lingua italiana: un’araba fenice che i percorsi "mainstream" dell’editoria nazionale si ostinano a ritenere inesistente, o quantomeno a ignorare. Quasi tutti gli autori, con le loro varianti, si riconoscono nell’ampio Manifesto del Connettivismo, l’avanguardia tecnologica post-cyberpunk della fantascienza del XXI secolo.

Prosegui la lettura…